La nave d’oro dei mari

La nave d'oro dei mari

La nave dorata da nessuna parte va senza la tua solarità
Il vento non sa dimenticare i tuoi occhi color del mare
Sopra di te il bacio delle nuvole è delicato come lo è l’orizzonte incantato

La nave d’oro dei mari vola ancora, vicino alla nuvola bianca che la sfiora
Racconta della piratessa la leggenda tra un sorso di rum e una benda

Quando i cuori saranno più vivi e caldi e tutto sarà più bello intorno, sarà perché lei avrà fatto ritorno